Stezzano chiude la casetta dell’acqua
«La usavano per lavare le auto gratis»

Il Comune chiude la casetta dell’acqua potabile pubblica. Il servizio era gratuito e c’era chi ne approfittava per... lavare la macchina.

Stezzano chiude la casetta dell’acqua «La usavano per lavare le auto gratis»

«Una decisione presa – si legge nell’avviso del Comune – per porre fine a uno spreco inaccettabile di questa preziosa risorsa e per sensibilizzare tutta la cittadinanza ad un uso corretto della casetta dell’acqua».

Per uso corretto si intende un massimo di sei litri al giorno: si spinge un pulsante, si riempie un cestello di bottiglie e ci si vede il giorno dopo se la sete monta a dismisura. C’è chi, invece, ha interpretato le direttive in maniera creativa trasformando la casetta in autolavaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA