Stubai, voglia di neve e attenzione ai bambini
Sci sullo Stubai (Foto by Christoph Schöch Photography GmbH)

Stubai, voglia di neve
e attenzione ai bambini

Voglia di neve. Uno dei posti dove trovarla,e dove togliersi la voglia di belle sciate, è la Valle dello Stubai, con il ghiacciaio sciabile più grande dell’Austria e i tre comprensori di Schlick 2000, Serles e Elfer. Una valle e comprensori “a misura” di famiglie, con una particolare attenzione ai bambini.

Voglia di neve. Uno dei posti dove trovarla,e dove togliersi la voglia di belle sciate, è la Valle dello Stubai, con il ghiacciaio sciabile più grande dell’Austria e i tre comprensori di Schlick 2000, Serles e Elfer. Una valle e comprensori «a misura» di famiglie, con una particolare attenzione ai bambini per i quali (ma non solo) quest’anno è stata pensata un’iniziativa singolare: una caccia al tesoro, un gioco-viaggio avventuroso seguendo la mappa rilasciata all’ufficio del turismo di Neustift o nelle biglietterie dei quattro comprensori. I bambini, accompagnati dai loro genitori, devono trovare i «checkpoints» e collezionare i timbri di ciascun tesoro sulla propria mappa. I «checkpoints» si trovano in zone panoramiche perfette per scattare foto ricordo e imparare nuove cose sul mondo dei ghiacciai e della montagna. Dopo che i bambini avranno conquistato tutti i timbri riceveranno un piccolo regalo all’ufficio del turismo e potranno partecipare al concorso a estrazione del BIG Family per vincere il premio finale: una vacanza invernale per tutta la famiglia nella Valle dello Stubai.

«BIG Family Kids» e «Young People Ski Camp» sono i punti di accoglienza per i giovani sciatori sul ghiacciaio dello Stubai. Qui i bambini maggiori di 4 anni possono imparare a sciare, mentre i più piccoli si divertono nel parco giochi invernale Miniland. Per iniziare a sciare non c’è niente di meglio del BIG Family Kinderland, un piccolo carosello dello sci con comodi tapis roulant, piste con le onde e gli archi per fare lo slalom. Ma il pezzo forte è la BIG Family Funslope, una pista lunga 1 km ricca di ostacoli e piccoli salti, animata dai pupazzi delle mascotte del BIG Family. Senza dimenticare la Pistenbully Ride, il giro con il gatto delle nevi che si tiene ogni martedì alle ore 14 (costo 2 euro). Anche lo snowpark Stubai Zoo offre divertimento a misura di bimbo con una pista adattata e un percorso bordercross. E quando non si scia, i piccoli a partire da 3 anni si divertono al Kindergarten, l’asilo dove si organizzano attività varie (pittura, lavori manuali, canto e altro ancora). All’ora di pranzo o della merenda, insieme agli animatori o ai maestri di sci, si pranza al BIG Family kids restaurant, che serve menu speciali e anche personalizzati. Un ambiente curato, attrezzato con area giochi, tavolini e piccole panche. Il Big Family è aperto dal 18 dicembre 2015 al 7 aprile 2016.

Anche il BIG Family Schlick 2000, il secondo comprensorio più grande della valle, riserva tanta accoglienza e offre servizi per bambini. Raggiungibile con la funivia da Fulpmes, il Kinderland di Big Ron, si trova presso la stazione intermedia Froneben ed è perfetto per i bambini che vogliono muovere i primi passi sugli sci: attrezzato con 4 tappeti magici, una pista di slalom, un carosello e una tenda riscaldata aperta ai bambini a partire dai 3 mesi.

In tutti e quattro i comprensori della valle dello Stubai, i bambini sotto i 10 anni non pagano lo skipass se accompagnati da un adulto pagante. Su richiesta è attivo un servizio transfer che porta i bambini dall’hotel alle piste da sci. BIG Family offre grandi servizi non solo nei comprensori ma anche a valle. Le BIG Family Premium Homes sono alloggi speciali pensati per ospitare le famiglie e incontrare i bisogni dei bambini. Inoltre, i BIG Family Restaurant servono deliziosi menu ai giovani ospiti. E se non fosse abbastanza, il BIG Family organizza numerosi eventi durante la stagione invernale.

Per informazioni www.stubai.at, info@stubai.at


© RIPRODUZIONE RISERVATA