Giovedì 02 Febbraio 2006

Stufetta difettosa, brucia una roulotteMuore carbonizzato un giovane indiano

È stata probabilmente una stufetta elettrica che funzionava male a provocare l’incendio di una roulotte a Carobbio degli Angeli, nella quale dormiva un giovane indiano, di circa 35 anni, senza fissa dimora, rimasto carbonizzato. L’uomo aveva accesso alla roulotte, di proprietà di una famiglia di giostrai, dietro la cui casa, in via Budria e Oliveti, si trovava parcheggiata. Le fiamme sono divampate rapide e violente, bruciando tutto. Per l’uomo all’interno della roulotte non c’è stato scampo. L’allarme è stato dato dai giostrai, alla vista del fuoco, questo pomeriggio. Non sapevano che l’indiano, tuttora da identificare con certezza, fosse nella roulotte, dove peraltro andava saltuariamente a ripararsi e a dormire. Quando le fiamme sono state spente, la macabra scoperta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Grumello.(02/02/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags