Sabato 09 Giugno 2007

Svaligiavano bar e videopoker
Tre romeni presi dopo un colpo

Avevano appena svaligiato i videopoker in un bar di Zogno quando sono stati intercettati dai carabinieri di Calusco d’Adda, che li hanno arrestati: si tratta di tre rumeni senza fissa dimora di 24, 29 e 44 anni che ora dovranno rispondere di furto aggravato.

I tre erano su una Fiat Brava e sono stati trovati in possesso di circa 7000 euro in contanti e di arnesi idonei allo scasso. I militari hanno accertato che una parte del denaro proveniva appunto dal furto messo a segno a Zogno.

La stessa banda è ritenuta responsabile di un altro colpo, filmato dalle telecamere di sorveglianza, compiuto il 31 maggio in un bar di Carvico, dove stata rubata la somma di 1.000 euro.

I carabinieri sospettano che i tre rumeni siano gli autori di numerosi furti ai danni di bar dove i videopoker venivano ripuliti.

(09/06/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata