Lunedì 31 Maggio 2004

Tavernola, si ribalta una betoniera Traffico in tilt sullaSarnico-Lovere

Traffico bloccato questa mattina intorno alle 10.30 sulla strada provinciale Sarnico-Lovere che conduce a Tavernola. Una betoniera si è ribaltata in località Gallinarga, in un tratto della strada caratterizzato da una serie di curve e teatro, già in passato, di fatti analoghi.L’autocisterna, di proprietà della ditta Barbetta di Monselice, in provincia di Padova, era partita da poco dallo stabilimento Lafarge Adriasebina che sorge a nord di Tavernola. Il camion era diretto in provincia di Padova e, percorsi pochi chilometri, forse a causa dell’improvviso spostamento del cemento che oscilla all’interno della betoniera come un prodotto liquido, si è ribaltato su una fiancata.

Parte del carico è fuoriuscito dalla cisterna: la sottile polvere si è sparsa pericolosamente sulla sede stradale, rendendola sdrucciolevole e inagibile. Ferito fortunatamente in maniera lieve il conducente del mezzo pesante, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Seriate mentre sul posto sono intervenuti i carabinieri di Tavernola e i vigili del fuoco per liberare la strada e ripristinare la viabilità.

Per raddrizzare il camion ribaltato e per aspirare il cemento sparso abbondantemente sull’intera sede stradale si è reso necessario l’intervento di una potente autogrù e di alcuni macchinari speciali. Solo alle 14 la Rivierasca occidentale è stata aperta a senso unico alternato e intorno alle 18.30 la strada è stata riaperta e il traffico è tornato alla normalità.

(31/05/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags