Mercoledì 27 Agosto 2003

Temporali in Bergamasca, oggi preallarme su tutta la provincia

In seguito alle informazioni del Servizio Meteorologico Regionale Ersaf sono previsti per la giornata odierna forti temporali in sette province della Lombardia: oltre a Bergamo, Varese, Como, Lecco, Sondrio, Brescia e Milano saranno interessate, a partire dal pomeriggio, da una perturbazione di origine atlantica, con precipitazioni anche temporalesche.

E’ in pieno sviluppo sul Golfo di Biscaglia, al largo delle coste europee, un marcato centro di bassa pressione: il suo spostamento verso il Norditalia è iniziato già in queste ora ed è preceduto da sostenuti venti meridionali che hanno ruotato rapidamente da sudovest, dopo la calda giornata di oggi.

Come sempre in queste situazioni, l’afflusso di aria calda ed umida dal Mar Ligure produrrà, qualche ora prima dell’arrivo della perturbazione, un fenomeno di sbarramento contro la catena delle nostre Orobie: è quindi probabile che la pianura abbia al mattino clima afoso e ancora qualche occhiata di sole fino a mezzogiorno, mentre in montagna e in cima alle Valli l’addensamento delle nubi sarà più rapido e produrrà le prime piogge già a metà giornata.

Nel tardo pomeriggio si avrà l’estensione delle piogge anche alla pianura quando, all’arrivo del fronte della perturbazione, le piogge diventeranno continue e più intense, accompagnate anche da episodi temporaleschi e da grandine.

Questo tipo di maltempo interesserà tutta la giornata di venerdì, con piogge temporalesche estese e continue, esaurendosi solo nella mattinata di sabato.

Sarà salvo invece il week-end, perché dopo la perturbazione i venti ruoteranno al nordovest portando un rasserenamento, da sabato sera, con aria sensibilmente più fresca dell’attuale, inserita in una corrente di föhn dalle Alpi.

(28/08/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags