Sabato 06 Dicembre 2008

Tenta di rubare le sigarette
Scoperto, aggredisce un 50enne

Tentata rapina poco prima delle 21 di venerdì 5 dicembre. Al bar tabacchi Pepito di via Suardi 1/a un marocchino di 38 anni ha tentato di arraffare alcuni pacchetti di sigarette senza farsi vedere dalla titolare del locale, un ragazza di 23 anni che era indaffarata con gli addobbi natalizi.A cogliere sul fatto il marocchino è stato però il padre della giovane, un uomo di 50 anni, maresciallo dei carabinieri in congedo. Da qui è nata una colluttazione tra i due uomini, bloccata dall’intervento di due pattuglie dei carabinieri della stazione di Bergamo. Il 50enne è stato così trasportato ai Riuniti di Bergamo per una visita medica di controllo mentre il marocchino, residente in città e muratore, è stato trasportato in questura. Sabato mattina in tribunale il giovane ha negato la tentata rapina: l’arresto è stato convalidato senza misure cautelari perchè il marocchino risulta incensurato. Il processo è stato così aggiornato al 19 gennaio.(06/12/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata