Lunedì 04 Luglio 2005

Tentano il furto e fuggono: preso albanese

Sono stati sorpresi mentre stavano cercando di compiere un furto in un’abitazione a Dalmine, ma alla vista dei carabinieri i malviventi sono riusciti a fuggire su due auto, facendo scattare un inseguimento che, a sirene spiegate, si è protratto fino a Bergamo e che si è concluso con la cattura di un solo albanese. E’ accaduto la notte scorsa intorno alle 3. La pattuglia dei militari ha visto i movimenti sospetti nei pressi della casa e, quando ha tentato di bloccare i ladri, ha dovuto lanciarsi all’inseguimento perché i malviventi sono riusciti a raggiungere due auto e a scappare. I malviventi su un’ auto Subaru sono riusciti a far perdere le proprie tracce. L’altra vettura, risultata rubata, ha proseguito la sua corsa fino a Bergamo, dove si è schiantata contro un muro, non distante dalla Questura.

L’albanese che si trovava a bordo, di cui per ora non sono state rese note le generalità, ha quindi proseguito la sua fuga a piedi braccato dai militari del nucleo radiomobile di Bergamo. Dopo una ricerca durata un paio d’ore è stato trovato nascosto in una roggia che si trova vicino alla Questura. E’ subito scattato l’arresto per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono ora sulle tracce degli altri componenti della banda.

(04/07/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags