Venerdì 15 Luglio 2005

Tentarono furto in villetta due nomadi finiscono in cella

Erano entrati in una villetta a schiera di via Galilei, a Stezzano, e stavano raccogliendo il loro bottino, quando erano stati uditi dai vicini di casa dei proprietari, che li avevano messi in fuga. Due degli autori del tentato colpo - che sono stati accusati di rapina impropria perché avrebbero estratto un coltello una volta scoperti per spaventare i vicini - sono stati arrestati dai carabinieri di Zanica in collaborazione con i colleghi di Stezzano.

Si tratta di due nomadi di 20 e 28 anni: sono stati rintracciati nel campo nomadi di Grassobbio. Nessuna traccia, per il momento, del terzo complice. I ladr avevano preso di mira una villetta di proprietà di una giovane coppia, che in quel momento era assente.

(15/07/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags