Traffico di scimmie a Bergamo Veterinario smascherato da «Striscia»

Traffico di scimmie a Bergamo
Veterinario smascherato da «Striscia»

Un veterinario pronto a visitare una scimmia detenuta illegalmente è stato smascherato da «Striscia La Notizia». In onda nella serata di giovedì il video, le riprese a Valbrembo.

Lo avrebbe smascherato il programma satirico di Mediaset «Striscia la Notizia» e nella serata di giovedì 1° ottobre è stato trasmesso in tv. Un veterinario si occuperebbe di fornire cure e indicazioni per tenere in casa scimmie, detenute illegalmente in Italia. Il video è stato girato a Valbrembo e trasmesso da Canale Cinque in orario di punta.

I «ragazzi» di «Striscia» hanno operato così: hanno chiamato il veterinario al telefono fissando un appuntamento per portargli una scimmia da visitare e poi lo hanno smascherato, con Edoardo Stoppa di «Striscia la notizia» vestito da gorilla.

Il dottore prima ammonisce l’interlocutrice: «Al telefono dica cavietta, non scimmia» e le consiglia di non far sapere a nessuno di avere una scimmia in casa, pena pesanti sanzioni e denunce. A Stoppa invece propone: «Non mandare il servizio, ti dico il nome di uno che importa le scimmie dall’Olanda».

Ecco il video


© RIPRODUZIONE RISERVATA