Tragedia in una struttura protetta Iseo, accoltellata 25enne

Tragedia in una struttura protetta
Iseo, accoltellata 25enne

Tragedia a Iseo. All’interno della Cascina Clarabella, in località Cremignane, un marocchino di 54 anni con gravi problemi psichici ha ucciso una giovane donna, una 25enne.

La Casina Clarabella è una struttura protetta dove vengono assistite persone con diverse fragilità: ospita malati psichici e li inserisce nel mondo del lavoro. La giovane, bresciana, lavorava da due anni nella cooperativa, era un’operatrice della struttura.

La donna sarebbe stata accoltellata: l’uomo, residente da anni in Italia e regolare, era in cura per gravi problemi psichici ed è stato fermato dai carabinieri. La Cascina Clarabella è molto conosciuta su tutta l’area bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA