Martedì 23 Marzo 2004

Tragico infortunio in cantiere edile Muore un extracomunitario a Sorisole

Un muratore marocchino è morto questa mattina poco dopo le 8,30 in un cantiere edile di Sorisole. Secondo una prima ricostruzione del tragico infortunio sul lavoro, l’uomo si trovava al piano terra di uno stabile in ristrutturazione in via Rubbi a Sorisole quando ad un tratto è stato travolto da alcune travi. Immediatamente sono scattati i soccorsi. Sul posto si sono precipitati un’ambulanza del 118 e l’elisoccorso, ma per l’extracomunitario non c’è stato nulla da fare: era già morto sul colpo. Sul luogo dell’incidente sono giunti pattuglie dei Carabinieri e tecnici dell’Asl per i rilievi di legge.

(23/03/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags