Giovedì 21 Luglio 2005

Tram delle valli: 11 milioni da Roma alla Teb. L’opera entrerà nel Dpef

Lo Stato finanzierà gli 11 milioni di euro che serviranno per realizzare la tratta Bergamo-Albino della tramvia delle valli. Ma non è la sola buona notizia che arriva da Roma, dove questa mattina i rappresentanti delle istituzioni bergamasche hanno incontrato i responsabili del ministero delle infrastrutture. Un altro «colpo» importante per la Bergamasca è stata la conferma che l’opera verrà inserita nel Dpef, il documento di programmazione economica e finanziaria: una scelta che consentirà alla tramvia, e alla Teb, la società incaricata di realizzarla, di avere una corsia preferenziale per il reperimento dei successivi finanziamenti. All’ncontro il Governo era rappresentato dal ministro della Giustizia, Roberto Castelli, dal ministro per le Riforme, Roberto Calderoli, e dall’on. Giacomo Stucchi. La Bergamasca era rappresentata dall’assessore provinciale ai Trasporti, Valter Sonzogni, dal sindaco di Bergamo, Roberto Bruni, e dal direttore dell’Atb, Gianni Scarfone.

Gli 11 milioni di euro serviranno per il completamento della strada ferrata dalla stazione di Bergamo ad Albino: per il finanziamento è stato solo confermato, ma prima dell’arrivo dei fondi è prevista la firma di un accordo di programma che dovrebbe essere siglato dopo l’estate.

(21/07/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags