Travolta dal treno, muore talento del volley Aveva giocato nelle giovanili della Foppa

Travolta dal treno, muore talento del volley
Aveva giocato nelle giovanili della Foppa

Un drammatico incidente in treno è costato la vita, venerdì sera nel Pavese, a Izabela Virtopeanu, romena di 16 anni, promessa del volley Fipav e che aveva giocato due stagioni fa nelle giovanili della Foppapedretti, allenata da Francesco Scaramellini, e che ora era in forza nel Volley Certosa, in B2.

Attualmente abitava a Vigevano, ma aveva vissuto a Bergamo. L’incidente nei pressi della stazione di Parona, lungo la tratta Mortara-Milano. Pare che Iza, come tutti la chiamavano, avesse avuto un litigio col fidanzato di 17 anni: litigio iniziato in treno e poi proseguito sulla banchina di Parona, dove lui vive e dove entrambi erano scesi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1 maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA