Domenica 05 Dicembre 2004

Travolti a Tagliuno: il bimbo è ancora grave

Restano gravi le condizioni del bimbo marocchino travolto con la sorella a Tagliuno. I due ragazzini, lui di 8 anni e lei di 13, originari del Marocco e residenti a Castelli Calepio, sono stati investiti sabato da un’auto mentre attraversavano la strada nei pressi delle strisce pedonali (nella foto il luogo dell’investimento).

Il ragazzino è ai Riuniti: i medici confermano lo stato di coma. La sorella è alle Cliniche Gavazzeni: ne avrà per 40 giorni.L’investimento è avvenuto verso le 19 sulla via dei Mille. I due ragazzini stavano attraversando quando è sopraggiunta una Fiat Panda diretta verso Sarnico, guidata da un cinquantenne di Adrara San Martino. Violento l’impatto per cause ancora da precisare. Sul posto, insieme ai soccorsi, sono intervenuti i carabinieri di Grumello.

(05/12/2004)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags