Lunedì 27 Dicembre 2004

Travolto da un tir: è gravissimo

È in condizioni gravissime il 36enne di Treviglio che, poco dopo le 13, è rimasto coinvolto in un incidente sulla provinciale che da Treviglio porta a Pontirolo. All’altezza della strada che porta alla frazione Geromina, la Punto dell’uomo è stata prima tamponata da un furgoncino e in seguito travolta da un tir. Sull’auto c’era anche la figlia: la piccola, che ha 8 anni, era seduta sul sedile posteriore e ha riportato una frattura al femore.Il 36enne ha invece riportato fratture multiple alle gambe e una grave lesione al capo, per la quale si è reso necessario un delicato intervento nel reparto di neurochirurgia degli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Treviglio, l’uomo - diretto da alcuni parenti alla Geromina - si era lasciato alle spalle il sottopassaggio della linea ferroviaria Bergamo-Treviglio per poi proseguireverso Pontirolo: si è fermato all’altezza di via Maglio, per svoltare a sinistra, quando è stato tamponato. L’impatto tra l’auto e il mezzo pesante, che proveniva dalla direzione opposta, è stato violentissimo: l’auto è finita a una ventina di metri di distanza, dentro al fossato.

(27/12/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags