Lunedì 06 Dicembre 2004

Treviglio: aggredisce una donna e fugge Bloccato dagli agenti del Commissariato

Un pluripregiudicato di 37 anni, residente a Treviglio, è stato arrestato sabato sera dopo un tentativo di rapina ai danni di una donna. Attorno alle 22 una impiegata del nosocomio trevigliese, al termine del proprio turno, si stava dirigendo verso la propria auto per far ritorno a casa. A poca distanza dal Pronto Soccorso, la donna è stata aggredita da un uomo che le ha stretto le mani intorno al collo, minacciandola per farla salire sull’auto. Le urla di una collega della donna hanno consentito al personale dell’ospedale di chiamare il 113. Una Volante del Commissariato di Treviglio è giunta subito sul posto e ha inseguito il pregiudicato che stava dandosi alla fuga. In pochi minuti il pregiudicato è stato bloccato e arrestato. La donna è stata soccorsa e medicata per le lesioni e contusioni subìte: guarirà in 10 giorni. Gli agenti del Commissariato di Treviglio nella stessa giornata hanno arrestato un egiziano di 24 anni, già colpito da provvedimento di espulsione.

(06/12/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags