Sabato 02 Agosto 2008

Turismo a Bergamo, con i voli low cost decollano le presenze degli stranieri

Con i voli low cost decolla anche il turismo straniero a Bergamo. A Orio al Serio,a giugno, gli arrivi sono stati in media mille in più al giorno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. A luglio in generale il volume di traffico dell’aeroporto è aumentato del 12% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. E il saldo degli arrivi viene stimato in circa 35 mila in più rispetto al 2007. Consistenti anche le richieste di informazioni agli Iat di Città Bassa (vicino alla stazione), 2.231 a maggio e 2.865 a giugno e Città Alta, 4.858 a giugno e 8.082 a luglio. Secondo un sondaggio condotto dall’assessorato provinciale al Turismo negli uffici Iat del territorio la situazione è buona anche in provincia. Per quanto riguarda la navigazione del lago di Iseo incontra sempre un grande successo la crociera notturna: posti tutti esauriti fino al 9 agosto. Per la zona di Lovere e dell’alto Sebino è alto l’afflusso di turisti inglesi, tedeschi, olandesi e dal nord Europa. Selvino è affollata weekend. In aumento in particolare gli stranieri: francesi, olandesi, tedeschi e russi. A San Pellegrino la stagione ha un andamento positivo. Cresce il flusso dei turisti in Valle Imagna. In leggera flessione secondo quanto affermano lo Iat di Castione della Presolana-Cooraltur le presenze nella zona.(02/08/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata