Venerdì 03 Agosto 2007

Tutte le novità del disegno di legge

GUIDA SENZA PATENTE. Chi guida senza patente, con patente revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti, sarà punito con l’ammenda da 2.257 a 9.032 euro. In caso di recidiva nel biennio, è previsto l’arresto fino a un anno. L’infrazione sarà punita come "fattispecie di rilevanza penale". MOTOCICLI. L’articolo 117 del Codice della strada, relativo alle limitazioni alla guida di motocicli, è stato riformulato in modo da operare come rinvio automatico alle norme europee in materia. L’ultima direttiva Ue di riferimento prevede ad esempio che "l’autorizzazione a guidare motocicli di potenza superiore a 25 kilowatt o con rapporto potenza/peso (riferito alla tara) superiore a 0,16 Kw/kg è subordinata al conseguimento della patente A da almeno due anni". NEOPATENTATI. Per le persone a cui la patente è stata rilasciata dal 180esimo giorno dall’entrata in vigore del dl, è stata introdotta una nuova limitazione alla guida, relativa alla potenza dei veicoli (riferita alla tara), che non può essere superiore superiore a 50 chilowatt per tonnellata. Il divieto è previsto soltanto per chi consegue la patente B dal 180esimo giorno successivo all’entrata in vigore del decreto. Saranno così salvaguardati i diritti acquisiti dai cittadini che hanno già la patente da non più di 3 anni o che la conseguiranno nei 180 giorni successivi all’entrata in vigore della norma. TRASPORTO MINORI. È stato introdotto il divieto assoluto di trasportare minori di 4 anni su veicoli a due ruote, divieto sanzionato con una sanzione amministrativa pecuniaria. La sanzione va da 148 a 594 euro. TELEFONINI. Il Codice della strada prevede il divieto per il conducente di usare apparecchi radiotelefonici, ovvero di usare cuffie sonore, ma consente l’uso di apparecchi a viva voce o con auricolare, purché non debba usare le mani per il loro funzionamento. L’obiettivo è aumentare il livello di attenzione del conducente attraverso il divieto di qualsiasi apparecchio (su tutti i cellulari) che distragga dalla guida o possa impegnare anche una sola mano. Le multe vanno da 148 a 594 euro. Si può arrivare alla sospensione della patente di guida, da 1 a 3 mesi, se la violazione viene ripetuta nel corso di un biennio.(03/08/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags