Ubriaco fradicio in A4 Percorre 20 km contromano

Ubriaco fradicio in A4
Percorre 20 km contromano

L’uomo è stato fermato mentre viaggiava in direzione di Milano ma nella carreggiata sbagliata.

Quando l’hanno fermato, nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 novembre, ha dichiarato di non essersi nemmeno accorto di essere in autostrada. Colpa dell’alcol: ne aveva in corpo 1,79 grammi per litro di sangue. Più di tre volte oltre il limite stabilito dalla legge. L’automobilista, classe 1944, ha rischiato di provocare guai seri. È entrato in A4 presumibilmente a Desenzano e l’ha percorsa indisturbato in direzione Milano, ma sulla carreggiata sbagliata.

Chi l’ha visto ha dato l’allarme. Il viaggio contromano è proseguito per una ventina di chilometri, fino a quando, attorno alle 3, una pattuglia della Polizia Stradale di Salò non ha fermato l’uomo, facendolo entrare nell’area di servizio Campagnola, in territorio di Calcinato. Qui gli agenti gli hanno fatto l’etilometro, accertando quello che era già evidente: l’automobilista era ubriaco fradicio. Tanto da non rendersi conto di dove fosse. Risultato: patente ritirata e auto sequestrata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA