Lunedì 15 Dicembre 2008

Ubriaco scappa dopo l’incidentema abbandona l’auto: arrestato

Si era messo al volante dopo aver bevuto e si è schiantato contro un’auto: quando ha visto che la donna sull’altra vettura era rimasta ferita e bloccata nell’abitacolo, è scappato. Ma, visto che aveva lasciato sul posto l’auto, la sua fuga è durata poco: l’uomo, un immigrato boliviano di 49 anni, è stato arrestato e, stamattina, è stato condannato. L’incidente è avvenuto ieri sera in via Baioni, a Bergamo. Lo schianto è avvenuto all’incrocio con via Lazzaretto: qui l’immigrato, con la sua Ford Fiesta, ha centrato in pieno un’Alfa 156 guidata da una donna polacca di 38 anni.Il boliviano è sceso dall’auto e si è avvicinato alla donna: dopo averla vista ferita e dolorante è scappato a piedi, lasciando sul posto la Ford Fiesta. Così la polizia locale non ha avuto difficoltà a risalire alla sua abitazione, dove l’uomo è stato arrestato: aveva un tasso alcolico quansi triplo rispetto al massimo consentito, circa 1,5. Questa mattina al processo in direttissima è stato condannato a nove mesi. La donna ferita ha riportato la frattura del femore e della spalla: per lei prognosi di 30 giorni.(15/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata