Venerdì 13 Giugno 2008

Un charter «ecologico» per Sharm el Sheikh

A partire da domenica 15 giugno 2008 la compagnia aerea Livingston, Gruppo Ventaglio, offre un nuovo collegamento charter settimanale tra l’Aeroporto di Orio al Serio e Sharm el Sheikh. Il volo viene effettuato tutte le domeniche, con arrivo da Sharm ed Sheikh alle 16,10 e partenza da Orio al Serio alle 17,25. Livingston impiega un aeromobile A330-200 da 297 posti per i voli di lungo raggio, caratterizzato da elevati livelli di efficienza e minor consumo di carburante che lo pone all’avanguardia nella riduzione dell’inquinamento acustico ed ambientale. L’A330-200 è equipaggiato con motori Rolls Royce Trent (modello 772-B16, 34050 Kg di spinta) di ultima generazione, rispondenti ai più severi e recenti standard in termini di emissioni di rumore e ossidi di azoto. In particolare la gondola motrice è in grado di riassociare al suo interno i flussi di aria calda (proveniente dalle turbine) e di aria fredda (proveniente dal fan), con effetti positivi in termini di riduzione di emissioni acustiche. Ciò consente un margine di miglioramento attorno al 25% rispetto ad altri aeromobile della stessa categoria e di posizionarsi ben al di sotto dei limiti previsti dalla normativa attualmente in vigore in termini di inquinamento acustico.(13/06/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata