Un giovane barman bergamasco in lizza per il concorso Campari

Un giovane barman bergamasco
in lizza per il concorso Campari

Abita a Suisio e lavora come barman a Bonate Sotto allo Smile Café: Andrea Caruso sta partecipando ad un concorso nazionale per barman organizzato da Campari giunto alla 2ª edizione. Ed è in corsa per il ripescaggio.

«La mia ricetta è rientrata tra le 250 migliori d’Italia nella Campari Barman Competion, questo mi ha permesso di partecipare alla selezione a tappe, in particolare ho gareggiato durante la giornata del 5 dicembre a Milano, dove mi sono confrontato con barman anche importanti nel panorama nazionale, con non poco stupore però il “piccolo barman dell’isola” è riuscito ad arrivare 4°»

Andrea Caruso

Andrea Caruso

Una grande soddisfazione «ma non sufficiente per raggiungere la semifinale, adesso sono in corso le selezioni on-line per i ripescaggi. Sarebbe bello vedere un barman di Bergamo tra i 13 semifinalisti nazionali. Insomma. Andrea ha bisogno di una mano per realizzare il suo sogno: volete votare per lui? Basta andare sul sito del concorso Campari.

Ed ecco il suo cocktail, Red Smile, rosso sorriso. Ingredienti: Campari 4 cl, Brodo i giuggiole classico 2.25 cl, Succo di melegrana di Sicilia fresco 3 cl, Angostura orange bitters 2 dash, e Twit di scorza di arancia di Sicilia «Versare tutti gli ingredienti nello shaker 3 pezzi compreso il bitter con ghiaccio, shakerare energicamente fino a raggiungere la temperatura desiderata. Strain in coppa martini precedentemente raffreddata; non eseguiamo un doppio strain con colino per mantenere una sorta di crosta superficiale nella coppetta, che aiuterà il drink a rimanere freddo più a lungo. Twist di scorza di arancia di Sicilia dall’alto verso il basso, passiamo la scorza sul bordo e sul gambo del bicchiere per aumentare la percezione dell’aroma, richiamato poi all’assaggio dal bitter all’arancia. Utilizziamo poi la scorza come decorazione»


© RIPRODUZIONE RISERVATA