Una nuova seggiovia ai Piani di Bobbio

Una nuova seggiovia ai Piani di Bobbio

Per la prossima stagione invernale il sistema degli impianti di risalita della stazione Valtorta-Piani di Bobbio si arricchirà di un nuovo impianto. Si chiamerà Camosci e sarà una moderna seggiovia quadriposto che sostituirà gli skilift Casari e Auxilia. Si andrà dunque ad ampliare il comprensorio bianco in quanto l’impianto salirà nel Vallone dei Camosci - da cui il nome della seggiovia - sotto il massiccio dello Zuccone dei Campelli. L’impianto sarà realizzato dalla ditta austriaca Doppelmayr. La partenza è a 1.655 metri, l’arrivo a 1.855 metri, 200 metri di dislivello con una lunghezza di circa mille metri e velocità di 2,5 metri/secondo. La seggiovia quadriposto avrà una portata oraria di 1.795 sciatori. I lavori - iniziati la scorsa primavera - sono ormai a buon punto. Sono già pronte le fondazioni delle strutture di stazione di valle e di monte e dei piloni di sostegno delle funi e dei seggiolini. A fine mese inizierà il montaggio dei piloni di sostegno delle funi. Seguirà il montaggio dei seggiolini, fase finale che si concluderà in tempo utile prima dell’apertura della stagione. (14/08/2007)

© RIPRODUZIONE RISERVATA