Lunedì 04 Luglio 2005

Una strada fra Valle Imagna e Valsassina

Valle Imagna e Valsassina sempre più vicine: sono giunti infatti al termine i lavori di sistemazione del tracciato agrosilvopastorale che unirà Brumano e Morterone, due dei comuni più piccoli d’Italia e al confine tra la provincia di Bergamo e il lecchese. Sabato 23 luglio la nuova strada sarà inaugurata e per l’occasione i due comuni appoggiati dalle pro – loco e dal comune di Rota d’Imagna hanno in programma una grande manifestazione sportiva che richiamerà sul crinale delle due valli bikers ed escursionisti amanti di questo scorcio di Valle Imagna, tra i più caratteristici del versante del Resegone.I due comuni, 128 abitanti in totale, dopo tante attese saranno quindi ufficialmente più vicini, non solo grazie ad un sentiero per escursioni a piedi o a cavallo, che per altro esiste da anni, ma da una vera e propria strada cercata dal 1988 e che ora sta per essere terminata. Un primo lotto di lavori era stato eseguito cinque anni fa dal comune di Brumano che aveva iniziato a creare i primi due chilometri di strada. Il secondo lotto, curato dal geometra Vincenzo Rota,è invece iniziato lo scorso ottobre ed è stato eseguito da una ditta di Colico.

Il tratto di strada nel territorio di Brumano che si congiunge a quella che sale da Morterone attraversa infatti i prati e i boschi della Costa del Palio nei pressi della tribulina del Palio, costeggia la sorgente detta Acqua de serada per giungere nella pineta in direzione di Fuipiano Valle Imagna. Lo stesso tratto di strada che nei giorni scorsi gli amministratori di Brumano e Rota Imagna hanno percorso in jeep e in pick–up, seguiti in mountain bike dal pluricampione della disciplina Gianfranco Bonfanti, (dal 1994 al 2002 vincitore di 7 campionati del mondo, 3 campionati europei e 2 mondiali) per raggiungere Morterone dove con il sindaco lecchese Gianpietro Radaelli si è deciso il programma per un pedalata non competitiva a cui potranno partecipare tutti gli amanti delle due ruote, professionisti o semplici amatori che inaugureranno la strada. Sabato 23 luglio alle ore 14 si partirà dal piazzale delle scuole di Rota Imagna, in direzione di Brumano, giunti in paese si attraverserà il nuovo tratto di strada per arrivare a Morterone, per un percorso totale di 25 chilometri. A Brumano, nel tardo pomeriggio ci saranno le premiazioni.

(04/07/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags