Venerdì 08 Luglio 2005

Un’agenda sopra la mano: coppia di malviventi rapina 5 mila euro in banca a Nese

È bastato nascondere la mano sotto un’agenda aperta per mettere a segno una rapina in banca da 5 mila euro. È accaduto nel pomeriggio, verso le 15, nella filiale della Banca Popolare di Bergamo a Nese, frazione di Alzano Lombardo. Protagonisti due malviventi, uno con il volto travisato da una mascherina antismog, l’altro con la faccia nascosta da un fazzoletto. Mentre uno di loro teneva d’occhio due clienti, l’altro si è avvicinato all’impiegato e al direttore della filiale. Allungando una mano, sopra la quale teneva aperta un’agenda, ha intimato di aprire le casse e consegnare il denaro. Tutto si è svolto in pochi minuti, e senza panico. Rapinatori calmi e gentili, insomma, e quasi certamente armati solo di agenda, perchè sia gli operatori della banca che le due clienti, non hanno visto pistole o taglierini. Preso il bottino, la coppia è uscita dalla banca ed è stata vista allontanarsi su una Fiat Uno, probabilmente rubata. Lo accerteranno comunque i carabinieri di Alzano Lombardo, intervenuti per le indagini.

(08/07/2005)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags