«Uso i mezzi di trasporto e il bike sharing Ma troppo spesso la BiGi non si trova»

«Uso i mezzi di trasporto e il bike sharing
Ma troppo spesso la BiGi non si trova»

«Per scelta civica uso i mezzi di trasporto e il bike sharing. Ma troppo spesso la BiGi non si trova». Così una nostra lettrice ha deciso di chiedere all’Atb di intervenire.

La nostra lettrice Paola ha deciso di raccontare i suoi disagi in una lettera inviata alla redazione. Eccola.

«Gentile redazione,
vorrei portare all’attenzione della società Atb di Bergamo quanto segue, approfittando del vostro quotidiano sempre attento alle problematiche di noi cittadini.

Da tempo e per scelta civica, ho dato priorità per il mio trasporto, da e per il luogo di lavoro ai mezzi pubblici che a sua volta alterno con il servizio bike sharing, servizio ben radicato sul territorio e di conseguenza valida alternativa ai comunque inquinanti mezzi di trasporto pubblici.

Io ci provo ogni mattina. Ma non sempre, anzi direi troppo spesso non sono nelle condizioni di poterlo fare, la tanto agognata “ Bigi “ proprio non si trova. Personalmente e facendo orario di ufficio, la mia fascia oraria è quella attorno alle 07.30 / 08.00, fascia di comprensibile maggior richiesta e certamente fascia che dovrebbe riservare maggior attenzione da un punto di vista gestionale.

Ebbene quasi sempre alle postazioni 18 e 13 (Borgo Palazzo / Sant’Anna ) non si trovano biciclette e fatto davvero insolito è che non le ho trovate nemmeno in pieno periodo di ferie, cioè nel mese di agosto. Mi chiedo cosa si devono aspettare gli utenti di questo servizio quanto tutto sarà tornato a pieno regime.
Anticipatamente ringrazio».
Paola

La risposta di Atb

«Il servizio di bikesharing La Bigi è stato sospeso dal 13 al 31 luglio 2015 per apportare tutte quelle migliorie che lo hanno reso più moderno, flessibile e innovativo. Da fine luglio, infatti, il bikesharing di Bergamo è attivo 24 ore su 24 ed è accessibile anche agli utenti occasionali, che, pur senza tessera abbonamento, possono usufruire del servizio senza tessera pagando con carta di credito attraverso la App Bicincittà».

«I prelievi e i depositi del mese di agosto 2015 (ca. 4.200) sono in linea con l’anno 2014, non si è quindi registrata alcuna flessione. Quanto alla stazione La Bigi di S. Anna, i prelievi – e relativi depositi – del mese di agosto sono stati 236; sono circa un centinaio i movimenti di biciclette della stazione di Borgo Palazzo. Le fasce orarie di punta sono quelle che corrispondono agli “orari d’ufficio”, esattamente come dice la Signora».

«La possibilità di ripristino delle biciclette nelle diverse stazioni, anche a causa delle condizioni di traffico, può comunque non coincidere sempre con le aspettative - legittime! - dei cittadini. Facciamo e continueremo a fare il possibile per rendere il bikesharing una valida alternativa alla mobilità in città».


© RIPRODUZIONE RISERVATA