Martedì 30 Dicembre 2003

Val Seriana e Val di Scalve: neve sulle piste e fiaccolate per la fine dell’anno

Gli spartineve e gli spargisale, attivi ininterrottamente da domenica, hanno ripulito dalla neve le strade, sia in alta valle Seriana che in valle di Scalve. Le strade di questa zona sono infatti ben percorribili, anche se si consiglia, a chi intende raggiungere le stazioni invernali in auto, di avere a bordo le catene.

Per questo fine d’anno si registra il tutto esaurito negli alberghi e nelle seconde case seriane e scalvine: le stazioni invernali, nonostante il cielo grigio, già da questa mattina sono state raggiunte da un soddisfacente numero di sciatori. Non tutte le piste sono però aperte, in particolare per motivi di sicurezza, essendo alto in montagna il pericolo di valanghe. A Colere si scia sulle piste comprese tra i 2250 metri del Ferrantino ai 1300 metri dell’Intermedio, con manto nevoso compreso tra i metri 2,15 e i 60 centimetri. Al Pora sono aperte tutte le piste con strato di neve compreso tra il metro e il metro e venti. Aperte tutte le piste anche in Presolana, dove il bianco spessore è compreso tra i 40 e i 70 centimetri. Lungo l’asta del Serio si scia a Spiazzi di Gromo sul campo scuola, sulla pista Testa e sulle piste di Vodala: tra gli 80 e 120 centimetri l’altezza neve. Infine a Lizzola si scia sul campo scuola, sulla pista Turistica fino al paese, sulle piste servite dalla nuova seggiovia «Due Baite - Biok». I percorsi di fondo delle due vallate sono invece da oggi tutti percorribili. A Schipario si scia su tutti gli 11 chilometri della pista «Agli Abeti», a Spiazzi sui 7,5 chilometri dell’anello di fondo e a Bondione lungo i tre chilometri del tracciato di «Casa Corti». Percorribili anche in Val Gandino, a 1536 metri nelle vicinanze del rifugio Parafulmine aperto fino al 6 gennaio, i 10 chilometri della pista di sci nordico della «Montagnina» , ricoperta in questi giorni da un metro di neve fresca.

Aperta dal 31 anche la pista di fondo di Costa Valle Imagna, località Pertus: è perfettamente percorribile un anello della pista.

Per dare l’addio al 2003 e il benvenuto al 2004,domani sono numerose le manifestazioni previste nelle diverse stazioni sciistiche per il 31 sera : fiaccolata sulla neve alle 21 al Pora e a Lizzola, dove chi desidera partecipare è invitato a ritrovarsi alle 17 nelle vicinanze della scuola sci «Futura». Fiaccolata anche agli Spiazzi di Gromo alle 18 lungo la pista Pagherolo e a Colere, su organizzazione dell’associazione turistica: qui alle 20 discesa con gli sci dal Polzone alla Carbonera e poi a piedi da lì al Palacolere . Fiaccolata prevista anche a Schilpario, su organizzazione della Pro loco: il ritrovo dei partecipanti qui è fissato per le 21 nella zona «Paradiso».

(30/12/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags