Variante di Zogno, l’impresa rinuncia Il cantiere? Forse riapre in autunno

Variante di Zogno, l’impresa rinuncia
Il cantiere? Forse riapre in autunno

L’impresa Itinera di Tortona (Alessandria) ha firmato la chiusura dei lavori alla variante in galleria di Zogno. Rinunciando alla prosecuzione con affidamento diretto.

Sfuma, quindi, l’ipotesi di poter riaprire il cantiere entro maggio-giugno, come invece auspicato all’inizio del febbraio scorso da Regione e Provincia. Ora, la migliore delle ipotesi, è che si possa di nuovo ripartire a settembre o a dicembre, a seconda della gara d’appalto che sarà fatta: ovvero se questa comprenderà subito tutti i 16 milioni di lavori ancora mancanti, oppure se tale cifra sarà di nuovo scorporata. Cantiere da riaprire in autunno, quindi, salvo, come sempre, ulteriori imprevisti. Finora, purtroppo, puntualmente verificatisi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1° aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA