Vendita di Alitalia, interesse Ryanair Ma O’Leary vuole solo la flotta

Vendita di Alitalia, interesse Ryanair
Ma O’Leary vuole solo la flotta

«Per Alitalia è probabile uno spezzatino», ha detto l’amministratore delegato di Ryanair, Michael O’Leary, in una conferenza stampa a Londra, aggiungendo - secondo quanto riportato da Bloomberg - che loro sono interessati «alla flotta» di Alitalia, sia ai velivoli a lungo raggio sia a quelli di corto raggio.

Il numero uno della compagnia ha spiegato di avere intenzione di «mantenere» il brand Alitalia, rilevando «gran parte» del personale, prevalentemente «ingegneri e piloti». Secondo O’ Leary, la compagnia può crescere nelle rotte da e verso gli Stati Uniti.

Queste sono le prospettive del numero uno di Ryanair, ma i commissari italiani di Alitalia, tra cui l’ex rettore dell’università di Bergamo Stefano Paleari, hanno sempre escluso l’ipotesi di «spezzatino», cioè la vendita della compagnia pezzo dopo pezzo. L’obiettivo è la vendita dell’intera società.


© RIPRODUZIONE RISERVATA