Giovedì 18 Maggio 2006

Venerdì 19 maggio sciopero dei mezzi pubblici

Disagi in vista per i cittadini venerdì 19: a causa di uno sciopero dei lavoratori del trasporto pubblico locale a sostegno del rinnovo del contratto, infatti, resteranno fermi per tutta la giornata, ad esclusione delle fasce orarie protette, gli autobus, i tram e le metropolitane. A Bergamo e in provincia il servizio di trasporto urbano ed extra urbano sarà comunque garantito dalle 6 alle 9.15 e, nel pomeriggio, dalle ore 12.30 alle 16. Per la S.A.I. di Treviglio vengono, invece, garantite le corse da inizio del servizio fino alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle 15.30. Lo sciopero di 24 ore è stato deciso da Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uilt (ma anche l’Ugl sciopererà nella stessa giornata) a sostegno di una vertenza incagliata da tempo. Il contratto che interessa 115.000 lavoratori è scaduto a fine 2005 ma le posizioni di Asstra e Anav (le associazioni del trasporto pubblico locale) e quelle dei sindacati sono ancora molto distanti. Le imprese offrono un aumento salariale medio a regime di 60 euro a fronte di una richiesta dei sindacati di 115 euro a regime. (18/05/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags