Martedì 11 Febbraio 2003

Ventitreenne arrestato con quattro chili di droga

Quattro chili di marijuana e due etti e mezzo di hashish hanno portato in carcere un ragazzo di 23 anni, pugliese di origine, ma residente a Caprino Bergamasco. I carabinieri di Zogno lo tenevano d’occhio da circa un anno, dopo alcune segnalazioni di strani movimenti nei pressi del suo garage. Questa mattina prima delle 7 l’irruzione dei militari: l’hashish era in casa, in garage invece c’era un banco da lavoro con stagnola, cellophane e un contenitore con avanzi di marijuana. Il resto era in una borsa che il giovane aveva nascosto nelle campagne di Odiago di Pontida, dove i militari lo hanno accompagnato. C’era anche un bilancino e sostanza da taglio. Ora il 23enne è nel carcere di via Gleno a disposizione del pubblico ministero, accusato di traffico e spaccio di stupefacenti.

(11/02/2003)

Su L’Eco di Bergamo del 12/02/2003

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags