Venerdì 09 Gennaio 2009

Villa d’Almé: rogo nella cucinaIntossicata una cinquantenne

Una cinquantenne è rimasta intossicata dalle esalazioni causate da un incendio verificatosi nella propria abitazione a Villa d’Almé. Le fiamme sono divamapate attorno alle 12 nella cucina dell’appartamento di via Gotti, sprigionate con ogni probabilità dal cattivo funzionamento del frigorifero o di un’apparecchiatura elettrica. La donna ha provato a domare il rogo, ma in poco tempo le fiamme hanno avvolto anche alcuni mobili, tanto che il locale è ora inagibile.Sul posto poco dopo sono intervenuti i vigili del fuoco di Zogno ed è stata chiamata anche un’ambulanza che ha provveduto a trasportare la donna agli Ospedali Riuniti, dove è stata ricoverata per intossicazione. Sul luogo dell’accaduto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale di Villa d’Almé per gli accertamenti di legge.(09/01/2009)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags