Giovedì 03 Agosto 2006

Villa d’Almé: coca in carrozzeria, un arresto

Con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti i carabinieri della stazione di Villa d’Almè hanno arrestato un carrozziere venticinquenne mentre spacciava cocaina, sequestrandogli anche mezzo chilogrammo di droga nascosto in officina. I militari lo hanno colto in flagrante mentre stava cedendo una dose di cocaina ad un giovane di Paladina. Fulmineo è stato l’intervento della pattuglia che già da alcuni giorni teneva d’occhio i movimenti del venticinquenne. I carabinieri gli hanno anche sequestrato 19 mila euro in contanti.(03/08/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata