Domenica 07 Dicembre 2008

Villa d’Ogna: riaperta la strada provinciale

Via i due massi da tre tonnellate l’uno caduti venerdì sera insieme ad altro pietrisco, e messa in sicurezza della sede stradale con una trincea profonda 4 metri e lunga una settantina. Le due operazioni, realizzate a tempo di record, hanno consentito di riaprire già ieri sera – dopo il sopralluogo decisivo dei tecnici della Provincia – il tratto di strada provinciale 49 bloccato a Villa d’Ogna dalla frana del giorno precedente, che aveva provocato anche un blackout travolgendo un traliccio dell’Enel. Per la giornata di ieri il traffico è stato deviato sulla strada della Cunella, normalmente chiusa al traffico con delle sbarre. Per deviare il traffico, fin dal primo mattino, è sceso in campo personalmente il sindaco di Villa d’Ogna Angelo Bosatelli, che ha indossato gli insoliti panni del vigile. Ora, risolto il problema nell’immediato, si tratta di stabilire se sia necessario prolungare nei due sensi l’avvallamento di sicurezza.(07/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata