Martedì 03 Gennaio 2006

Volo per Palma di MaiorcaDecollo ritardato di venti ore

E’ nuovamente slittata la partenza del volo Spanair diretto a Palma di Maiorca, che sarebbe dovuto decollare ieri. Per i 148 passeggeri, fra cui un gruppo di bergamaschi, ma anche numerosi cittadini stranieri, l’odissea dunque continua. Il volo - secondo le ultime indicazioni orarie - dovrebbe partire alle 17,30. La disavventura è iniziata alle 9 di ieri quando ai passeggeri (gran parte dei quali avevano acquistato il pacchetto vacanze dal tour operator I Viaggi del Turchese) è stato comunicato che la partenza sarebbe slittata alle 21. Altri erano stati avvisati del primo slittamento alle 21 già il 30 dicembre, ma il tour operator non era riuscito a contattare tutti i passeggeri. In serata è arrivata la prima doccia fredda con il rinvio di un’altra mezz’ora della partenza, a causa di un guasto tecnico. In realtà il decollo è slittato nuovamente ogni mezz’ora fino alle 0,30. Alle 2 l’aereo era pronto, ma l’equipaggio - comandante e hostess - erano giunti a fine turno. A questo punto i passeggeri sono stati portati in 3 alberghi dove hanno cenato e trascorso la notte. Questa mattina l’annunciata partenza alle 14,30, poi alle 17,30. Il soggiorno in terra spagnola era di 7 giorni, ma due se ne sono già andati.

(03/01/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags