Sabato 12 Aprile 2014

Weekend delle Palme instabile

Tregua da lunedì, Pasqua incerta

Il cielo nuvoloso di Bergamo sabato mattina 12 ottobre

Sarà un weekend delle Palme instabile. Tregua da lunedì, Pasqua incerta. Lo dice il meteorologo di 3BMeteo.com Francesco Nucera: «Tempo variabile e non sempre soleggiato con improvvisi acquazzoni specie al pomeriggio e sui rilievi del Centro Sud. Meglio lunedì con temperature in aumento».

Tempo dunque variabile fino a domenica con nuvole, sole ed acquazzoni mentre da lunedì arriverà l’alta pressione che ci concederà qualche giorno di bel tempo.

L’Italia è attraversata dalla perturbazione n°3 di aprile che fino alla domenica delle Palme causerà un tempo disturbato. “Non si tratta di un peggioramento organizzato, ma di una fase all’insegna della variabilità - prosegue Nucera -. Le nubi si alterneranno a schiarite e ci saranno improvvisi acquazzoni”.

I fenomeni saranno più probabili durante le ore pomeridiane, concentrati maggiormente su rilievi e zone interne specie del Centro Sud e delle Isole Maggiori. Le temperature scenderanno di 1-2 gradi ma si manterranno su valori sempre miti.

Da lunedì è previsto il ritorno dell’anticiclone, che garantirà un tempo maggiormente stabile, soleggiato e con temperature di nuovo in rialzo. Le massime potranno superare facilmente i 20 gradi, sfiorando localmente i 23/24 gradi.

Martedì, invece, l’anticiclone farà qualche passo indietro e un nuovo impulso fresco scivolerà lungo le adriatiche, portando veloci acquazzoni diretti verso il Sud. Le temperature subiranno un calo. Seguirà una tregua.

Per il Ponte di Pasqua è probabile un aumento dell’instabilità. “Questa sorta di tempo a montagne russe è una caratteristica della primavera con peggioramenti veloci, che di norma durano 2/3 giorni, seguiti poi da miglioramenti”, conclude l’esperto.

© riproduzione riservata