Mercoledì 12 Gennaio 2011

Yara, ricerche sui Colli e a Mapello
Stasera novità su «Chi l'ha visto?»

Come ogni giorno, anche mercoledì 12 gennaio sono riprese le ricerche di Yara Gambirasio, scomparsa da Brembate Sopra lo scorso 26 novembre. La polizia di Stato, la polizia locale della Provincia, la Guardia forestale, le Guardie venatorie e i volontari della Protezione civile di Seriate hanno perlustrato i colli sopra Bergamo ispezionando in primis Castagneta, Valmarina e Roccolone, mentre i carabinieri con i volontari di Brembate hanno puntato sul campo sportivo di Mapello e su Villa Martinelli.

«Io sto indagando sul caso di Yara Gambirasio, non sul caso di Enrico Tironi, che non esiste»: così il questore di Bergamo Vincenzo Ricciardi ha risposto alle domande di un gruppo di cronisti stamattina all'ingresso del suo ufficio, dopo le indiscrezioni di martedì sull'interrogatorio di Enrico Tironi da parte dei carabinieri.

«Attualmente non ci sono novità», ha aggiunto Ricciardi, dopo aver spiegato di non volere più dire nulla sul conto di Enrico Tironi. Le indagini sono tuttora in corso e, secondo il questore di Bergamo, «non saranno mai interrotte, andranno avanti sempre fino alla soluzione del caso».

Intanto, la trasmissione «Chi l'ha visto?», condotta da Federica Sciarelli e in onda stasera alle 21,05 su Raitre, dedicherà ancora spazio alla scomparsa della ginnasta tredicenne. Com'è nello stile del programma, saranno verificate alcune ipotesi, appena accennate nelle indagini, che potrebbero avere grande rilevanza. Una troupe di «Chi l'ha visto?» è stata nella redazione de L'Eco di Bergamo e l'inviata ha intervistato Fabio Conti, uno dei giornalisti de L'Eco che stanno seguendo il caso.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata