Zenoni trionfa ai campionati di cross
Battaglia fino al traguardo - Video

Marta Zenoni si riprende il titolo allieve e la rivincita su Nadia Battocletti. Abdelhakim Elliasmine invece si prende la corona individuale trascinando suoi allo scudetto under 18 al maschile.

Zenoni trionfa ai campionati di cross Battaglia fino al traguardo - Video
Marta Zenoni

Aggiungeteci la piazza d’onore a squadre delle junior (sesta Viola Taietti e decima Federica Zenoni) e il quarto posto in staffetta maschile (Elliasmine, Putti, Rossi e Ferraris), miscelate il tutto et voilà, il risultato finale: è stata l’Atl. Bergamo 59 Creberg la più grande protagonista (in chiave orobica) della kermesse tricolore disputata a Gubbio. A compensare qualche defaillance dal settore assoluto (l’unico nella top ten è stato Simone Gariboldi, decimo) ci ha pensato il sodalizio cittadino, che archivia un weekend da sogno alla voce giovanile. Sua maestà Zenoni, si diceva: tatticamente sagace come non s’era mai vista, CarrarMarta ha corso in testa con la testa, imponendosi per 4 secondi (13’46” sui 4 km) grazie a uno strepitoso rush finale.

Al cardiopalma è stato quello di Abdelhakim Elliasmine, che ha chiuso a pari merito con il pugliese Catallo (13’27” sui 5 km), festeggiando dopo il fotofinish.

© RIPRODUZIONE RISERVATA