Sabato 13 Gennaio 2007

Zingonia, 8 persone sequestrate per mezz’ora durante una rapina

Aspettando l’arrivo del direttore che aveva le chiavi della cassaforte, hanno tenuto in ostaggio i dipendenti delle Poste di Zingonia per più di mezz’ora. Il colpo è stato messo a segno questa mattina, fra le 7,20 e le 8: due i malviventi in azione, italiani di 35-40 anni. Hanno atteso all’esterno uno dei dipendenti: puntandogli una pistola, lo hanno costretto ad aprire la filiale.

Man mano che arrivavano gli altri impiegati, li hanno presi in ostaggio, sequestrando in tutto otto persone. Quando, intorno alle 7,50, è arrivato il direttore, hanno svuotato la cassaforte dei contanti e dei valori bollati, per un bottino di circa 10 mila euro. I rapinatori sono poi fuggiti con una Fiat Uno grigia che li attendeva all’esterno, guidata da un terzo complice.

Fra le persone sequestrate anche la direttrice delle Poste di Ciserano, di passaggio nella filiale di Zingonia, e il corriere incaricato della consegna della posta. I dipendenti sono riusciti a liberarsi solo qualche minuto dopo le 8: scattato l’allarme, nonostante l’intervento immediato dei carabinieri di Zingonia, dei tre malviventi non è stata trovata traccia.

(13/01/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags