Dopo Cracco è ancora boom Calusco, continua la Fiera del libro

Dopo Cracco è ancora boom
Calusco, continua la Fiera del libro

Dopo il botto dell’apertura della Fiera del libro a Calusco d’Adda con il noto chef Carlo Cracco, domenica 8 marzo la manifestazione culturale ha registrato ancora grande affluenza nelle quattro iniziative proposte dagli organizzatori di Promoisola.

Molte le persone che si sono avvicinate allo stand multimediale della redazione de L’Eco Café per prendere il giornale, la pagina storica della prima Fiera del libro tenutasi a Bonate Sopra nel 2006 e avere informazioni su Expo Milano 2015, di cui L’Eco Café è testimonial ufficiale.

Anche allo stand di Kauppa c’è stato molto interesse e ci sono stati acquisti; molti hanno voluto conoscere il progetto di Kendoo (piattaforma di finanziamento sociale) che nella tappa di Calusco ha avuto come obiettivo «Ex-//La città rimossa», promosso dall’associazione culturale Zenith:si intende realizzare un documentario e una mappatura delle aree dismesse della città di Bergamo, con l’obiettivo di offrire nuove chiavi di lettura e proposte concrete di riqualificazione.

Anche lo stand de L’Eco Café a Calusco

Anche lo stand de L’Eco Café a Calusco
(Foto by Alex Persico Fotografia)

La mattinata è stata vivacizzata dall’aperitivo musicale dei ragazzi della scuola Engim, mentre nel pomeriggio sono arrivati centinaia di bambini per assistere allo spettacolo «Gioppino e Arlecchino principi di Venezia», proposto dal burattinaio Ferruccio Bonacina. E ancora, hanno registrato il pieno i laboratori creativi liberi per bambini tenuti dal Centro italiano femminile di Terno e grande afflusso pure per assistere all’aperitivo con la storia «Campari: la lunga notte fra due guerre» dello storico Lorenzo Pezzica e il barman professionista Gianfranco Di Niso.

Calusco capitale del libro

Calusco capitale del libro
(Foto by Alex Persico Fotografia)

Fino a domenica continueranno gli appuntamenti. Per i più piccoli laboratori (14 marzo alle 16,30), spettacoli di burattini (14 marzo alle 15) e un incontro sulla magia della carta con Oreste Castagna (15 marzo alle 15,30). Per gli adulti si spazia dalla famiglia con Giancarlo Cerelli, avvocato e vicepresidente Unione giuristi cattolici italiani («La famiglia: un’istituzione in pericolo. La minaccia del gender» 10 marzo alle 20,45), all’educazione con il pedagogista Daniele Novara (12 marzo alle 20.45); dalla finanza con la Fondazione Azimut («Quando la finanza incontra la solidarietà» 13 marzo alle 18,30) all’informazione con i giornalisti Vittorio Feltri e Xavier Jacobelli, direttore di Calciomercato.com (13 marzo alle 20.45), fino a toccare l’amore con Sveva Casati Modignani (14 marzo alle 18).


© RIPRODUZIONE RISERVATA