Operai alle assemblee Tenaris
Cresce la preoccupazione

Operai alle assemblee Tenaris Cresce la preoccupazione

Comprensibile preoccupazione, tra i lavoratori, alle assemblee TenarisDalmine di oggi, dopo che il sindacato ha illustrato l’attuale situazione di impasse della vertenza. «Abbiamo illustrato ai lavoratori - spiega il segretario generale di Fim-Cisl Ferdinando Uliano - le difficoltà che troviamo al tavolo della trattativa, prospettando iniziative di lotta qualora dall’azienda non arrivassero risposte concrete, sia sul fronte di una riduzione degli esuberi sia sugli strumenti da adottare, come i contratti di solidarietà».

In tutte le assemblee, molto partecipate, «è emersa la grande preoccupazione dei lavoratori - dichiara il segretario generale Fiom-Cgil Mirco Rota - rispetto agli esuberi, specie in quei reparti maggiormente coinvolti dalla futura riorganizzazione. A questo punto diventa decisivo l’incontro di giovedì: se anche dopo quella scadenza le posizioni della società rimarranno invariate, non possiamo escludere nuovi scioperi o altre iniziative».

© RIPRODUZIONE RISERVATA