Fbm Hudson di Terno d'Isola
Ora di sciopero per l'infortunio

Fbm Hudson di Terno d'Isola Ora di sciopero per l'infortunio

Dopo l'infortunio che lunedì sera ha coinvolto un lavoratore straniero alla Fbm Hudson di Terno d'Isola, oggi i lavoratori hanno proclamato un'ora di sciopero alla fine di ogni turno (dalle 13 alle 14, dalle 16 alle 17, dalle 21 alle 22). Nell'azienda metalmeccanica, che produce scambiatori di calore, sono occupati 193 lavoratori.

L'operaio infortunatosi ieri è rimasto incastrato nel tornio a cui stava lavorando. Ora è ricoverato agli Ospedali Riuniti di Bergamo dove stanno tentando di salvargli l'uso del braccio. «Anche se siamo ancora in attesa delle opportune verifiche circa la dinamica e le eventuali responsabilità dell'accaduto, con i lavoratori e la Rsu abbiamo condiviso la necessità di dichiarare lo sciopero e, dunque, di fermare la produzione, per richiamare l'attenzione sulle misure di sicurezza nel luogo di lavoro», ha commentato Paola Guerini della Fiom-Cgil di Bergamo.

«Il dato paradossale - continua Guerini - è che, anche in un periodo di crisi con ritmi di attività presumibilmente meno intensi, accadano infortuni gravi come questo. Motivo per cui l'attenzione alla sicurezza deve sempre restare alta e prioritaria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA