Giovedì 08 Luglio 2010

Imprese innovative: da Lovere
arriva il biglietto da visita online

È di Lovere una delle dodici aziende selezionate da Intesa Sanpaolo per il suo «Start up initiative», un programma che punta a fornire un supporto finanziario alle imprese innovative che propongono progetti validi in grado di generare impresa e lavoro. L'ultima edizione era dedicata alle start up che operano nei settori del Web, dell'Ict e del mobile e seguiva quella dedicata alle biotecnologie che si era tenuta ad aprile.

Proprio nella cittadina dell'Alto Sebino vive e lavora Sara Bonomelli, imprenditrice di 31 anni che ha inventato un nuovo servizio per il web: i biglietti da visita on line. Ha creato il sito www.bigliettidavisitare.com e nel giro di un paio d'anni ha lavorato per più di 500 clienti di tutta Italia. Adesso, per far compiere alla sua attività un salto di qualità, Bonomelli cerca un investitore che creda al suo progetto: ecco perché ha deciso di partecipare al programma del gruppo Intesa.

L'intuizione avuta dall'imprenditrice loverese è coniugare il tradizionale cartoncino con biglietti da visita per il Web, in grado con un click di essere spediti in tutto il mondo. Basta entrare nel sito www.bigliettidavisitare.com per accorgersi di quanto siano diversi questi biglietti da quelli sgualciti che teniamo nel portafoglio: grafiche accattivanti, stile personalizzato e soprattutto in grado di sfruttare in pieno le potenzialità del Web 2.0.

Tutti i dettagli su L'Eco di Bergamo dell'8 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata