Domenica 10 Ottobre 2010

Valenti, da Bergamo a Maranello
Il manager che fa i conti alle Rosse

Gli piace parlare per metafore, mutuate dal mondo della Formula uno (of course), e va sempre dritto all'obiettivo, anche nelle sue risposte. Veloce come un'auto da corsa, diretto come chi è abituato a decidere. Severo quanto basta, ma considerato un buon capo all'interno dell'azienda – e che azienda – dove lavora, a prima vista potrebbe essere scambiato per un semplice tifoso delle rosse di Maranello.

Ma Italo Valenti è molto di più, anche se pochi (finora) lo sanno.
Certo, la sua casa di San Felice al Lago, frazione di Monasterolo, pare un museo della Ferrari: ci sono modellini, la foto con Fernando Alonso ai box e lo stemma del cavallino rampante incorniciato. E non è una coincidenza che persino le ante alle finestre siano di un colore rosso fiammante. Valenti ferrarista lo è cuore, anima e – soprattutto – cervello.


Per scoprirlo basta aprire il sito www.ferrari.com, alla pagina management: dal maggio 2009 è il direttore Amministrazione, finanza e controllo di Ferrari Spa. In due parole, colui che si occupa dei conti in casa Maranello, annusa gli scenari e supporta l'Ad e il presidente Luca Cordero di Montezemolo nel definire le strategie.

Leggi di più su «L'Eco di Bergamo» di domenica 10 ottobre.

t.mirabile

© riproduzione riservata