Sondaggio 4 - In assenza di investimenti
come favore l'occupazione femminile?

In Italia la partecipazione al lavoro delle donne è la più bassa di tutta l'Unione Europea: il tasso di occupazione delle donne fra i 20 e i 64 anni è del 49,5%, contro una media dell'UE27 del 62,1% e percentuali superiori al 70% per i Paesi del Nord Europa; a Bergamo è di circa 5 punti superiore alla media nazionale. Vota i sondaggi

Sondaggio 4 - In assenza di investimenti come favore l'occupazione femminile?

In Italia la partecipazione al lavoro delle donne è la più bassa di tutta l'Unione Europea: il tasso di occupazione delle donne fra i 20 e i 64 anni è del 49,5%, contro una media dell'UE27 del 62,1% e percentuali superiori al 70% per i Paesi del Nord Europa; a Bergamo è di circa 5 punti superiore alla media nazionale.

Qualunque ipotesi di sviluppo economico significativo e di recupero dei differenziali di reddito con i Paesi più avanzati non può prescindere da una maggiore occupazione femminile.

Da cosa è causata l'insufficiente occupazione femminile?

Cosa si potrebbe fare per favorire l'occupazione femminile in assenza di investimenti pubblici significativi?

Vota i sondaggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA