Mercoledì 21 Dicembre 2011

Apriranno nella Bergamasca
sedici nuove sedi notarili

Con decreto del ministero di Giustizia, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 16 dicembre, sono state allocate le nuove 16 sedi notarili attribuite al Distretto di Bergamo da un decreto ministeriale del 2009.

I Comuni che diventano per la prima volta sede notarile sono: Brembate di Sopra, Castelli Calepio, Cologno al Serio, Costa Volpino, Fara Gera d'Adda, Nembro, Scanzorosciate, Sorisole e Stezzano.

Si istituisce inoltre un'ulteriore sede nei centri di Alzano Lombardo, Bergamo, Calolziocorte, Dalmine, Ponte San Pietro, Romano di Lombardia e Zogno.

Le sedi notarili nella Bergamasca salgono quindi dalle attuali 77 a 93. I notai attualmente insediati sono 65, le sedi «scoperte», comprese quelle di nuova istituzione, verranno messe a concorso per trasferimento a favore di notai già esercenti funzioni, o per prima nomina a favore di nuovi notai, in base a futuri provvedimenti del ministero.

«L'aumento delle sedi – osserva il presidente del Consiglio notarile di Bergamo, Pier Luigi Fausti – significa un potenziale maggiore servizio a favore dei cittadini, anche se non è affatto automatico che le nuove sedi vengano ricoperte a breve».

a.ceresoli

© riproduzione riservata