Giovedì 19 Gennaio 2012

Firenze, a  «Pitti Bimbo»
cinque realtà bergamasche

Dopo Pitti Immagine Uomo, come da tradizione, Firenze volta pagina e pensa ai più piccoli. Da giovedì 19 a sabato 21 gennaio arriva infatti alla Fortezza da Basso «Pitti Bimbo», quest'anno alla sua edizione numero 74. Il mondo della moda per l'infanzia negli ultimi anni è cresciuto in maniera esponenziale, sintomo di un'attenzione sempre più forte a questo segmento di mercato.

Gli stessi numeri lo dimostrano: 510 collezioni attese, di cui 200 provenienti dall'estero. Cinque le realtà collegate a Bergamo: la Siebaneck, che si occupa di pigiameria per l'infanzia, I Pinco Pallino di Entratico - pronti per una nuova apertura a Dubai - e la Cyrus di Treviglio che tra abbigliamento e arredamento lancia anche un nuovo passeggino impreziosito da strass.

Bergamasco è poi Raffaele Noris, uno dei titolari della Mc2 Saint Barth, azienda che si occupa di beachwear e che si sta estendendo con forza sul mercato, mentre le bergamasca Imelde Bronzieri torna a Pitti con Mi.Mi.Sol, nuov brand di moda che propone per la prossima stagione una bambina dai rimandi ottocenteschi, con il dettaglio di stampe tridimensionali e dei colletti moderni impreziositi da borchie e strass.

Otto le aree tematiche che riguardano il salone, con molte new-entry di rilievo per quanto riguarda i brand che vanno da Dondup a Jucca, dalla partnership Fendi-Inglesina alla presenza speciale di Swarovski Elements. I settori tematici sono Pitti Bimbo, Sport Generation, New View, all'insegna della creatività; Kid's Design, Super Street, EcoEthic - importante sezione dedicata alle tematiche etiche ed ecologiche -, Apartment - progetto dedicato ai marchi che fanno ricerca sul luxury lifestyle contemporaneo - e Pop Up Stores.

Il tutto per una vera e propria fashion week in miniatura: ogni anno aumentano le sfilate, con anche show individuali e presentazioni fuori e dentro la Fortezza che abbinano moda ad arte e musica. Per mercati esteri di riferimento ben definiti: Russia in primis, Usa e Nord Europa.
Fabiana Tinaglia

Su L'Eco di Bergamo di giovedì 19 gennaio due pagine dedicate a Pitti Bimbo

m.sanfilippo

© riproduzione riservata