Martedì 01 Maggio 2012

Percassi cresce nella cosmetica
E rileva Madina da Intercos

Un'acquisizione strategica, che permette al gruppo Percassi di crescere ulteriormente nel mondo della cosmetica. Dopo infatti aver lanciato e consolidato sul mercato, con decine di aperture dal 1997 ad oggi, il marchio Kiko, rileva adesso da Intercos, società italiana protagonista nella produzione di make up colorato, i marchi Madina («Madina», «Madina Revolution» e «Madina C») e i relativi 20 punti vendita italiani ed esteri, sia di proprietà che in franchising.

Creato 17 anni fa con l'apertura di una serie di monomarca a Milano, il brand Madina ha aperto nel tempo punti vendita in Europa e successivamente in Giappone, Messico, Qatar, Israele, Arabia Saudita e Iran. Ora l'obiettivo per il gruppo bergamasco è quello di sviluppare ulteriormente le potenzialità di questo brand che non verrà assorbito da Kiko, ma che vivrà di luce propria, anche perché già molto conosciuto nel mondo della cosmetica. «Una realtà molto interessante, che contiamo di far crescere».

Non vuole dire altro l'amministratore delegato di Kiko Stefano Percassi, mentre Massimo Dell'Acqua, direttore generale del gruppo Percassi, aggiunge: «Siamo molto soddisfatti di quest'acquisizione che conferma l'attività di consolidamento nel settore della cosmetica che il nostro gruppo sta perseguendo con successo anche al di fuori dei confini nazionali e di cui Kiko è stato il primo passo. Puntiamo a replicare quella formula di mercato vincente, basata sull'offerta di un'ampia gamma di prodotti con un rapporto qualità-prezzo altamente competitivo, cogliendo in modo tempestivo i trend emergenti».

e.roncalli

© riproduzione riservata