Mercoledì 22 Agosto 2012

Scorpion Bay sbarca in Spagna
nelle vetrine di «El Corte Ingles»

Ad Albino sono pronte le doppie candeline: Scorpion Bay, brand dell'abbigliamento amato dai giovani, compie 25 anni e Gipsy, la società che lo produce, è arrivata a 35. Per festeggiare i due anniversari è pronto nei prossimi mesi uno sbarco fondamentale a livello di export: le vetrine di El Corte Ingles, la più prestigiosa catena commerciale spagnola.

Non solo: Lucio Mistri, fondatore con la moglie Emanuela delle due realtà attive nel segmento sportswear e young fashion, sono pronti a crescere anche nel mercato domestico, direzione Nordest: a novembre infatti due nuovi punti vendita verranno inaugurati a Udine e Villesse, vicino Gorizia, mentre trattative sono in corso per altri negozi nel Centro e Sud Italia, per far crescere il numero dei monomarca rispetto agli attuali 25.

«Certo la situazione economica generale non è delle migliori, ma noi puntiamo a chiudere il 2012 sulle stesse cifre di fatturato del 2011, cioè 20 milioni circa - spiega Mistri -. Oggi serve essere cauti, stiamo sopperendo con i negozi mono brand le perdite dei multibrand e la nostra media dice che ogni 10 negozi aperti 1,5 viene chiuso. Per il risultato è determinante non solo la zona o il metodo di vendita, quanto la squadra».

Il regalo più bello per i compleanni di Gipsy e Scorpion Bay (che nel frattempo si sono fuse in una unica realtà sotto il nome Scorpion Bay Spa), Mistri se l'è visto però recapitare dall'estero, con francobollo timbrato El Corte Ingles, che vanta prestigiose sedi a Madrid, Barcellona e Siviglia. «Dopo trattative durate anni siamo riusciti a ottenere l'apertura tra fine 2012 e inizio 2013 di alcuni corner all'interno di diverse sedi della celebre catena spagnola - spiega Mistri -: siamo particolarmente soddisfatti perché saremo inseriti all'interno dello spazio moda dedicato al segmento giovane, per sua natura molto trendy e di tendenza».

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags